Materassi per culle: caratteristiche, prezzi, migliori

materasso per culle

Come devono essere i materassi per culle? Spesso i neo-genitori danno molta importanza al rivestimento esterno, al lettino in sé, ma poi tendono a sottovalutare l’importanza dell’interno, di quel materasso su cui il neonato passerà buona parte dei primi anni della sua vita. Non necessariamente spendendo una cifra elevata si ottiene un prodotto di qualità: infatti i materassi per culle devono avere caratteristiche particolari, che cercheremo di sviscerare accuratamente in questo spazio.

Le caratteristiche dei materassi per culle

Per i materassi per i lettini dei neonati è essenziale, più che il materiale in sé, che rispettino determinate condizioni, e le più importanti sono:

  • Non troppo rigido né troppo morbido: il materasso deve offrire il giusto sostegno alla colonna vertebrale del piccolo, garantendogli un corretto riposo
  • Circolazione d’aria: è molto importante che vi sia un ciclo di areazione il più continuo possibile, affinché possa evitare di diventare una coltura di batteri e agenti allergici
  • Traspirazione: fondamentale anche la traspirabilità del materasso per culle, contro polvere, sudore, ma anche pipì e vomito che nei neonati sono frequenti. ed ovviamente è impensabile riciclare lo stesso materasso per il nuovo fratellino, per questi medesimi motivi

Materiali impiegati

I principali materiali impiegati nei materassi per culle sono i medesimi di quelli riservati agli adulti, ovvero:

Per i bambini allergici viene consigliato un materiale particolare denominato X-Static che, grazie alle fibre d’argento contenute al suo interno, impedisce la proliferazione dei batteri e di acari, con un risultato testato del 94,1 per cento in meno di acari della polvere che si formano sul materasso, proteggendo adeguatamente i neonati allergici.

Rivestimenti

I materassi per culle possono prevedere l’aggiunta di tessuti specifici che aiutano i bimbi a dormire tranquilli evitando ad esempio di essere preda delle zanzare, o di essere circondati da un profumo gradevole che concilia il sonno: questi risultati si ottengono impiegando nanotecnologie che permettono di ottenere prodotti sempre più avanzati e all’avanguardia, a un costo nemmeno troppo elevato.

Quanto costa?

Un materasso per culle vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo: non lasciatevi ingannare da prodotti che promettono grandi risultati con un costo molto elevato, si possono acquistare modelli di eccellenza tranquillamente per una cifra inferiore ai 50 euro, avendo tra le mani un prodotto adatto per il vostro bambino, che presenta tutte le caratteristiche essenziali che deve avere e che abbiamo descritto nei capitoli precedenti.

Giornalista, content editor, correttore di bozze, sono nato a Napoli nel 1981, iscritto all’Ordine dei giornalisti pubblicisti nel 2012. Interessi principali sono letteratura, cinema, musica, politica e tematiche ambientali, di cui mi sono occupato scrivendo per numerosi siti web, blog e riviste cartacee. Dal 2016 ho esteso le mie competenze anche alle materie economiche e al copywriting.

Materassi per culle: caratteristiche, prezzi, migliori
Ti è piaciuto il post?
Back to top